Bitcoin
  € 6.711,45 (+7,05%)
Ethereum
  € 152,62 (+15,12%)
XRP
  € 0,18 (+8,51%)
Tether
  € 0,92 (-0,50%)
Bitcoin Cash
  € 233,74 (+9,36%)
Bitcoin SV
  € 176,96 (+10,08%)
Litecoin
  € 41,07 (+9,86%)
EOS
  € 2,51 (+15,19%)
Binance Coin
  € 13,81 (+9,71%)
Tezos
  € 1,73 (+11,38%)
~
Bitcoin
  € 6.711,45 (+7,05%)
Ethereum
  € 152,62 (+15,12%)
XRP
  € 0,18 (+8,51%)
Tether
  € 0,92 (-0,50%)
Bitcoin Cash
  € 233,74 (+9,36%)
Bitcoin SV
  € 176,96 (+10,08%)
Litecoin
  € 41,07 (+9,86%)
EOS
  € 2,51 (+15,19%)
Binance Coin
  € 13,81 (+9,71%)
Tezos
  € 1,73 (+11,38%)

VOUCHER 3l – Servizi di consulenza per start up innovative

17 Marzo 2020 -
VOUCHER 3l – Servizi di consulenza per start up innovative

Il Voucher 3l, compiutamente denominato “Intervento investire in innovazione”, è stato istituito con l’art. 32 commi. da 7 a 10 del d.l. n. 34 del 2019 (Misure urgenti di crescita economica e per la risoluzione di specifiche situazioni di crisi).

Lo scopo è supportare, nel periodo 2019-2021, la valorizzazione del processo di innovazione delle start-up innovative di cui al d.l.18 ottobre 2012.

In particolare, il Voucher 3l è finalizzato a finanziare servizi di consulenza relativi:

  1. all’effettuazione delle ricerche di anteriorità preventive e alla verifica della brevettabilità dell’invenzione;
  2. alla stesura della domanda di brevetto e di deposito presso l’Ufficio italiano brevetti e marchi;
  3. al deposito all’estero di una domanda che rivendica la priorità di una precedente domanda nazionale di brevetto;

emessi esclusivamente da consulenti in proprietà industriale e avvocati iscritti in appositi elenchi sulla base di criteri e modalità fissati dal Direttore generale per la Tutela della proprietà industriale – Ufficio Italiano brevetti e Marchi.

Ciascuna start up innovativa può richiedere la concessione del voucher 3I per i servizi su indicati anche disgiuntamente, fermo restando che:

  • deve essere in possesso della domanda di brevetto nazionale;
  • può richiederlo al massimo in relazione a tre diversi brevetti per anno.

E’ bene ricordare tuttavia che i brevetti non sono l’unico elemento rilevante da salvaguardare nella gestione d’impresa, come ho spiegato compiutamente nella Guida 1 e nella Guida 2 sulla Proprietà Intellettuale.

Per dettagli e compilazione della domanda di iscrizione negli elenchi dei consulenti e avvocati in proprietà industriale, i cui termini scadranno il 13 aprile 2020, si rimanda alla seguente documentazione fornita dal CNF:

1 – Voucher 3I – AVVISO

2 – MODELLO DOMANDA INCLUSIONE NELL’ ELENCO D.M. 18 11 2019 VOUCHER 3I

3 – D.M. MISE Voucher 3I (18-11-2019)4 – Decreto Direttoriale MISE Voucher 3I (19-2-2020)

Se ti interessano le nostre tematiche e vuoi entrare a far parte del network, Contattaci.