Bitcoin
  € 9.094,03 (+2,17%)
Ethereum
  € 249,11 (+3,21%)
XRP
  € 0,26 (+1,93%)
Bitcoin Cash
  € 364,64 (+5,87%)
Bitcoin SV
  € 268,37 (+4,26%)
Litecoin
  € 72,46 (+3,89%)
Tether
  € 0,92 (-0,16%)
EOS
  € 3,97 (+5,12%)
Binance Coin
  € 20,97 (+3,48%)
Tezos
  € 3,15 (+1,76%)
~
Bitcoin
  € 9.094,03 (+2,17%)
Ethereum
  € 249,11 (+3,21%)
XRP
  € 0,26 (+1,93%)
Bitcoin Cash
  € 364,64 (+5,87%)
Bitcoin SV
  € 268,37 (+4,26%)
Litecoin
  € 72,46 (+3,89%)
Tether
  € 0,92 (-0,16%)
EOS
  € 3,97 (+5,12%)
Binance Coin
  € 20,97 (+3,48%)
Tezos
  € 3,15 (+1,76%)

EXCHANGE LINE – La piattaforma di messaggistica apre alla criptovalute

22 Luglio 2019 -
EXCHANGE LINE – La piattaforma di messaggistica apre alla criptovalute

Il Giappone è già pronto ad affrontare Libra. Una delle sue più grandi aziende tecnologiche, infatti, sta per diventare un exchange di criptovalute.

Gli effetti di LIBRA si avvertono già all’indomani dell’annuncio e il mondo si divide in due fazioni.

Gli zombie (tipicamente europei) che pensano di poter arrestare lo tzunami che verrà con BAN, regolamentazioni, ecc.

Gli “Jena Plissken”, surfisti pronti a cavalcare la mastodontica onda e salvarsi da New York.

Fra questi ultimi vi sono sicuramente i giapponesi del colosso della messaggistica Line giacché, entro la fine del mese, riceveranno la licenza per aprire il proprio exchange di criptovalute dalla Financial Services Agency (FSA).

La piattaforma, chiamata BitMax, potrà quindi offrire servizi di trading ai suoi 80 milioni di utilizzatori in Giappone.

E non è finita qui.

Secondo Bloomberg, Line ha anche una richiesta di licenza bancaria tuttora pendente di fronte alla FSA.

Se dovesse ottenere anche questa, Line potrà creare un sistema di pagamento in criptovalute per ulteriori servizi quali per esempio lo shopping online.

Se ti interessano le nostre tematiche e vuoi entrare a far parte del network, Contattaci.

Fonte

NAKAMURA Y., HAGIWARA Y., ALPEYEV P. (2019), “Line Near Approval of Japan License for Crypto Exchange”, Bloomberg